FUNGHI Amanita Echinocephala (Aspidella Echinocephala)

Amanita Echinocephala: fa parte dei funghi commestibili. Queste Amanite Echinocephale sono state rinvenute in Grecia, durante un periodo di siccità.

Amanita = fungo
Echinocephala = con testa spinosa.

Funghi mediocri, funghi sospetti secondo alcuni esperti.

DESCRIZIONE DEI FUNGHI: i funghi Amanita Echinocephala hanno un cappello dal diametro fino a 20 cm cappello prima emisferico poi quasi piano, da bianco a bruno chiaro, punteggiato da verruche coniche e appuntite, piccole, numerose; la cuticola dei funghi è asportabile, pendente a corona oltre le lamelle formante una specie di frangia. Gambo robusto, che si restringe verso l'alto, pieno, con bulbo a punta e ornato in alto negli esemplari giovani più interrati. Volva dissociata, cioè frammentata, generalmente ridotta a squamette brune. Anello bianco, striato, pendente dall'attacco del gambo col cappello. Lamelle bianco-verdine o gialline, fitte e sottili, con lamellule arrotondate, annesse al gambo con dentino o libere; carne bianca soda, azzurrina o grigiastra se il clima è umido.

CARATTERISTICHE PECULIARI DEI FUNGHI: lamelle bianco-verdine o gialline

SI POSSONO CONFONDERE CON ALTRI FUNGHI: i funghi Amanita (Aspidella) Vittadini (funghi sospetti) di commestibilità ingota, è una specie molto rara, più snelli dei funghi Amanita Echinocephala, col gambo tutto cosparso di squame, senza bulbo e con l'anello attaccato più in basso e ascendente.
I funghi Amanita Solitaria (funghi buoni) sono più imponenti, non hanno verruche appuntite, ma tronche e più grosse, hanno il gambo cosparso di fiocchi burrosi e con un anello caduco e fioccoso; le lamelle di questi funghi sono bianche e non verdine; infine la carne è molto più tenera.
Motivi di confusione ci possono essere anche con i funghi Amanita (Aspidella) Boudieri (funghi sospetti) di commestibilità dubbia, slanciati ma con anello striato fugace, che parte dall'attacco del gambo sul cappello; inoltre l'Amanita Baudieri (funghi sospetti) hanno carne bianca e lamelle prima bianche e poi crema.

DOVE E QUANDO CRESCONO I FUNGHI: i funghi Amanita Echinocephala amano il caldo e il secco; sono funghi pressochè impossibile da trovare nel corso di annate umide, mentre diventano funghi quasi comuni, specie nel centro-sud, negli anni di siccità, da luglio a settembre; preferiscono terreni calcarei e radure assolate in boschi con poca vegetazione.

FUNGHI FUNGHI COMMESTIBILI FUNGHI PERICOLOSI RICETTE FUNGHI SISTEMATICA FUNGHI