Ricetta: crema di funghi

Mondate i funghi prataioli eliminando con un coltellino la parte terrosa dei gambi; lavate i funghi prataioli in fretta sotto acqua corrente fredda e subito asciugateli.
Tritate i funghi prataioli grossolanamente.
Pelate la cipolla, lavatela e tritatela finemente.
Fondete il burro in una pentola; unite il trito di funghi prataioli e di cipolla e cuocete a fuoco dolce, coperto e mescolando qualche volta, per 5 minuti.
Togliete dalla pentola circa 1/3 del trito di funghi prataioli e tenetelo da parte in caldo.
Mettete in pentola la farina, mescolate bene, aggiungete un po' per volta il brodo.
Portate a bollore; poi coprite, riducete la fiamma e cuocete a fuoco dolce per 25 minuti circa.
Frullate o passate a uno schiacciaverdure (disco a fori piccoli).
Rimettete in una pentola di cottura, unite il latte mescolando bene, condite con sale e pepe, se vi piace, e riportate a giusto calore.
Nel fondo di una zuppiera, mescolate al tuorlo d'uovo 1 cucchiaio di latte; sempre mescolando, versatevi sopra la minestra ben calda.
Infine, cospargete la superficie con il trito di funghi prataioli tenuto da parte.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
  • 250 g di funghi prataioli coltivati
  • 1 cipolla piccola
  • 40 g di burro
  • 25 g di farina
  • 0,45 l di brodo leggero
  • sale
  • pepe (facoltativo)
  • 1 tuorlo d'uovo
COTTURA: 40 minuti circa
FUNGHI FUNGHI COMMESTIBILI FUNGHI PERICOLOSI RICETTE FUNGHI SISTEMATICA FUNGHI